Solitamente un ingresso di casa si compone di elementi come: consolle, specchio, armadio, appendiabiti, portaombrelli, sedia, poltroncina, tappeto e quadri. 

Noi però vogliamo mostrarvi 5 ingressi di cui vi innamorerete e che vorrete copiare subito.
 
1) CASSETTIERA O CONSOLE?
Arredare un ingresso con una cassettiera o una console è molto bello esteticamente ma soprattutto molto utile perché potete utilizzarlo come svuota tasche appena entrate in casa.

Casa R : Accessori & Decorazioni di AD2P
Casa R di AD2P

 

2) VASI & PIANTE

 
Le piante sono ormai considerate come una forma d’arredo perché a volte arredano e rendono un ambiente più bello di tanti altri mobili. Guardate, per esempio, come assume importanza un ingresso come quello di questo attico che è stato arredato con dei bellissimi vasi in ceramica. Rubano decisamente la scena a molti altri mobili presenti nell’appartamento.
 
 
 

Foto di http://www.attico-legnano.it/


3) ARMADIO E ATTACCAPANNI

Una soluzione, anche per chi ha poco spazio, è un piccolo mobile per le scarpe e un attaccapanni dove appendere le giacche e cappotti.

 

Pinterest

 

4) MOBILE
 
Se avete poco spazio a disposizione e non avete un vero e proprio ingresso, non preoccupatevi. Una soluzione pratica è posizionare i mobili del soggiorno vicino all’ingresso così da poterli utilizzare come svuota tasche appena arrivate a casa: occhiali, monetine, portafogli, chiavi della macchina. Liberatevi di ogni oggetto che non vi servirà più fino a che non dovrete uscire di nuovo.
 
 
http://www.appartamentivarese.com/
 



5) ILLUMINAZIONE

 
Non sottovalutate l’illuminazione: l’ingresso deve essere ben illuminato, deve permettere all’ospite di entrare in un ambiente accogliente e visivamente generoso.



Sito web: www.erif.it


 

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page