Mancano poche settimane ancora, salvo proroghe, per usufruire della detrazione fiscale del 55% sugli interventi per il risparmio energetico.

Il provvedimento, infatti, scadrà il 31 dicembre. Con l’agevolazione si recuperano in 5 anni tra i 30mila e 100 mila euro a seconda del tipo di operazione si compie, per i pannelli solari il fisco restituisce fino a 60mila euro, per esempio. Ma occhio all’invio delle domande !

Quest’anno, infatti, c’è una novità nella modalità della trasmissione delle domande, che possono essere trasmesse solo via web, attraverso il sito http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/.

E’ necessario inviare anche l’attestato di qualificazione energetica solo in caso di particolari lavori a termine, che invece non serve nei casi semplici.

Sul sito anche tutta la documentazione necessaria c’è ancora tempo, invece, per usufruire del recupero in 10 anni del 36% delle somme spese per le opere di edilizia: questa agevolazione scade alla fine del 2012 .

Le due agevolazioni, però, non sono cumulabili.

[ Fonte: Idealista.it – Tratto da Corriere.it ]

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page