L’appartamento campione è come una vetrina per un’attività commerciale.
Provate a pensare ad un negozio senza vetrina? Ve ne viene in mente qualcuno? A noi no. E se anche esistesse, siamo convinti  che i proprietari non siano particolarmente contenti.
I metri quadri e la posizione di un edificio e di un appartamento sono senza dubbio due elementi importanti ma è altrettanto fondamentale creare una scena e stimolare l’immaginazione del possibile acquirente.
Utilizzando ancora la metafora della vetrina di un’attività commerciale, vi chiediamo: comprereste mai un abito senza averlo visto e provato? Sicuramente no. Allora perché dovreste comprare una casa senza vedere il risultato finale?
Nel caso della vendita di un immobile, infatti, è ancora più importante creare un appartamento campione che faccia da vetrina, perché i prezzi di un abitazione sono senza dubbio più elevati di un abito.
Residenza Alessandria 2000
Non solo l’appartamento campione ma anche i render degli appartamenti sono molto importanti.
Abbiamo chiesto allo studio di progettazione Interior Relooking, con cui collaboriamo da anni e a cui abbiamo affidato tanti progetti delle nostre Residenze, di darci 3 motivi per cui tutti dovrebbero arredare un appartamento campione.
Sono 3 motivi che sono inevitabilmente legati uno con l’altro:
1)      Bisogna sfruttare le creatività, la fantasia e le capacità di architetti o arredatori d’interni per comunicare uno spazio: non tutti sono in grado di farlo, altrimenti faremmo tutti questa professione. Come comunicare uno spazio? Con disegni, render o appartamenti campione.
Residenza Elena
Render vista dall’alto Residenza Piviere
2)      Questa è una regola che vale per qualsiasi oggetto: se un oggetto viene presentato bene, con cura e evidenziandone i pregi, questo oggetto inevitabilmente acquisterà valore. E  così anche una casa, se presentata bene acquisterà valore.
Non ci credete? Vi facciamo un esempio.
Avete una ferrari e create un annuncio per venderla ma è molto ammaccata all’esterno, i sedili sono rovinati e l’airbag non funziona. Pensate che risponderanno in tanti all’annuncio? Mmm, forse no.
E ragazze, potrete anche avere un abito di Valentino ma se è macchiato di unto e lo indossate con le scarpe da ginnastica e un cardigan, sembrerà un abito come un altro.
3)      Non è una spesa è un investimento sulla vendita.
Residenza Le Brughiere
Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page