L’operazione nel milanese: copertura delle spese di accatastamento, allacciatura alle utenze, box, cantina e l’arredamento completo.

Buscate – Si chiama “cantiere all inclusive” ed è la prima esperienza del genere in Italia.
La crisi economica, le difficoltà dei cittadini a investire sono alla base della nuova proposta di Erif Real Estate, società di costruzioni di riferimento per il Nord Ovest lombardo.
A Buscate è in fase di ultimazione il primo di tre lotti residenziali. All’angolo tra la strada provinciale 34 e via 11 giugno, 33 appartamenti sono stati messi in vendita con la nuova formula “anti crisi”: acquistando un alloggio compresi nel prezzo di vendita ci sono il box, la cantina, i costi di accatastamento e allacciamento a tutte le utenze oltre all’arredamento completo della casa. «Siamo operatori del territorio -è il commento di Luigi Barbato, presidente di Erif Real Estate- e come tali abbiamo anche degli obblighi nei confronti dei territori in cui operiamo. Siamo consapevoli che la crisi economica sta mettendo in difficoltà molti cittadini.
Soprattutto sul versante degli investimenti, come quelli per l’acquisto della prima casa. Ci sono molte giovani coppie che non possono coronare il loro sogno di avere una famiglia.
Noi, per quanto ci compete, cerchiamo di dare risposte tangibili».
L’operazione “cantiere all inclusive” lanciata dalla società di Legnano (Milano) è la prima che viene adottata in Italia: «Nei momenti di difficoltà bisogna che tutti quanti facciano la propria parte -continua Barbato-. Questa nuova operazione non è la prima che Erif mette in campo per avvicinarsi alle esigenze delle persone. Siamo stati tra i primi costruttori a regalare l’arredamento a chi acquistava casa.
Oggi, allarghiamo l’offerta con il box, la cantina, la copertura dei costi di accatastamento e quelli per tutte le utenze, energetica, elettrica e telefonica».
Il prezzo a metro quadrato degli appartamenti è di 1.850 euro; l’arredamento potrà essere scelto dagli acquirenti in totale libertà sulla base di un’ampia offerta garantita dalla società.

Maggiori informazioni su http://www.appartamenti-buscate.it/

[ Fonte www.cittaoggiweb.it ]

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page