Quante volte vi è capitato di essere in una camera d’albergo e desiderare di avere a casa vostra una camera proprio come quella? Dall’America arriva una nuova tendenza che riguarda proprio le camere d’albergo.


Stiamo parlando dei Condhotel, ovvero strutture ricettive che uniscono il servizio degli alberghi alla tipologia degli alloggi residenziali abitazioni in condominio.
La formula del“ condhotel” è ancora nuova in Italia ma in America è un investimento immobiliare molto diffuso.

La formula è nuova ma sta prendendo piede anche da noi, infatti tra le varie misure presenti nel dl Sblocca Italia c’è anche lo stanziamento di misure per la promozione del “condhotel”.
Ma di cosa stiamo parlando? Cosa sono?

I “condhotel” sono ben diversi quindi dalle multiproprietà ( ne avevamo parlato in un post precedentehttp://erifrealestate.blogspot.it/2014/07/cose-e-come-funziona-la-multiproprieta.html), è un nuovo modo di vivere l’alloggio. Una soluzione di questo tipo potrebbe essere ideale per turisti che amano andare in villeggiatura nello stesso luogo.

Negli Stati Uniti, ad esempio, alcuni hotel hanno messo in vendita alcune stanze: i privati le acquistano, possono usarle per le vacanze, e negli altri periodi ricevono una percentuale delle entrate dall’albergo che le affitta. 

Che ne pensate? Potrebbe prendere piede anche in Italia?




Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page
error: Copyright Cantiere Venduto srl