Oggi il mercato sia residenziale che industriale sta subendo una fase di profondo mutamento che ne sta trasformando in maniera irreversibile i paradigmi. Per questo motivo la divisione corporate del gruppo Erif ha sentito l’esigenza di reinterpretare il mercato soprattutto per offrire una risposta concreta agli attori del settore (consumer e business).

Ed è proprio da una branca di ERIF che prende vita Capannone Venduto, un progetto che nasce come evoluzione sintomatica della continua trasformazione degli scenari immobiliari  con l’ottica di rilanciare il mercato in recessione utilizzando strumenti innovativi, non convenzionali e talvolta sperimentali.
Un progetto che non è passato inosservato nemmeno al Politecnico di Milano che ha deciso di invitare il team di Capannone Venduto per raccontare il progetto agli studenti del Master REM “Real Estate Management- Sviluppo e redditività immobiliare: verso la gestione attiva” (XVIII Edizione 2014-2015), che si svolge ogni anno nelle aule del prestigioso ateneo milanese.


Martedì 10 marzo dalle ore 10.00 i fondatori di Erif Corporate, infatti, “saliranno in cattedra” per raccontare la loro esperienza di re-startup presso la sede di Via G. Colombo 40, Milano.
Essere stati selezionati da una delle più prestigiose ed importanti università italiane è non solo un grande onore ma è anche una spinta a continuare e credere nel nuovo percorso intrapreso.


Cos’è il progetto Capannone Venduto?




Capannone Venduto si presenta come una nuova forma di opportunità completamente diversa da quanto presente attualmente sul mercato. È uno strumento che ha lo scopo di incrociare nuovamente la domanda ed offerta.
L’idea nasce,  infatti, da un’ approfondita analisi dell’attuale situazione del mercato immobiliare e da una costante osservazione dei comportamenti degli operatori (venditori ed acquirenti) che fanno riferimento al segmento degli immobili strumentali.
In un mercato in deflazione, come quello odierno, è necessario munirsi di strumenti efficaci ed innovativi.

Capannone Venduto, dunque, si presenta come una nuova forma di opportunità completamente diversa da quanto presente attualmente sul mercato; un additivo che applicato ai processi finalizzati alla vendita di immobili di natura strumentale ne accelera le tempistiche e ne migliora le prestazioni.

Sito web: 
Social Network
Facebook:
Twitter: @ERIFCorporate
Google+: 
Linkedin:
Youtube: 
Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page