La scelta del colore per le pareti di casa non dovrebbe dipendere solo dai trend del momento, ma dovrebbe tenere conto anche dello stile della nostra casa, oltre che delle sensazioni che certi colori sono in grado di suscitare in noi.

 
E’ vero che è sufficiente pitturare la parete se ci stanchiamo del colore ma se azzecchiamo subito quello giusto risparmierete tempo e denaro!

Dopo tanti anni di colori chiari e accesi sembra che sia arrivato il momento dei colori scuri, quelli dai toni più polverosi, ovvero quei colori che trasmettono un senso di intimità e tranquillità

Se un’intera pareti rossa è troppo audace per voi, potreste tenere la parete bianca e giocare con dei mobili colorati.

Eccovi qualche esempio dei colori di tendenza per questo 2016.

GRIGIO

Il grigio è senza dubbio il colore del momento! Dona agli ambienti un’atmosfera elegante e raffinata.

Consiglio: per evitare l’effetto deprimente nei giorni di pioggia, basta saperlo ravvivare con i colori dei mobili e dei complementi d’arredo.

Dove usarlo: per il soggiorno e cucina dove è più facile giocare con i colori

Appartamento campione Varese http://www.appartamenti-varese.it/

 
MARRONE

Marrone è il colore del cioccolato! Come si fa a non amarlo? E in più, si abbina a qualsiasi colore. Provare per credere.

Dove usarlo: è un colore difficile da usare, quindi consigliamo di usarlo per i mobili del soggiorno o della cucina.
 
Appartamento campione http://www.appartamenti-malnate.it


BLU

Il blu favorisce il relax e la calma, forse perché è anche il colore del mare e del cielo. 

 

Dove usarlo: grazie alle sue ottime proprietà è ottimo per la stanza da letto, per il bagno e il soggiorno.
 
Pinterest
SENAPE

Il giallo senape, come il rosso, fa parte della famiglia dei colori caldi.

Il giallo che con le sue molte sfumature si adatta bene sia ad una casa dall’arredamento classico sia ad una casa più moderna.

Dove usarlo: in soggiorno e in camera da letto.

 
Appartamento campione Gemonio http://appartamenti-gemonio.it/

ROSSO MATTONE

Con un rosso mattone otterrete un’atmosfera romantica, riflessiva e stimolante per la creatività.

Dove usarlo: nello studio(se c’è) e la camera da letto.

 
Pinterest
 
 Se vuoi altri consigli o informazioni, contattaci a cantieri@erif.it
Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page