Lunedì 28 novembre alle ore 10.30 prenderà il via il progetto “Un bosco per la città”, nato dalla collaborazione fra Regione Piemonte, Comune di Alessandria e la società ‘Alessandria 2000’ che ha lo scopo di creare un bosco cittadino nella area ricompresa tra la zona residenziale denominata ‘Alessandria 2000’ e il centro commerciale Panorama.

Si inizierà con la piantumazione dei primi due alberi alla presenza degli alunni delle classi quinte delle scuole Galileo Galilei, Villaggio Europa, Angelo Custode ed Alexandria International School.

img83img85img87img89

Il progetto è parte di una più ampia iniziativa, su scala nazionale, proposta dall’associazione UPM “Un punto macrobiotico”, volta alla piantumazione di 270.000 alberi su 440 ettari di terreno con lo scopo di realizzare boschi all’interno dei comuni italiani per educare le giovani generazioni e tutti i cittadini all’importanza della qualità dell’aria e delle aree alberate come riserve fondamentali di ossigeno.

La società ‘Alessandria 2000’ ha messo a disposizione una porzione di 4.400 mq delle aree di sua proprietà ed ha collaborato con i tecnici degli uffici comunali nella redazione del progetto definitivo, offrendo supporto e consulenza della selezione delle essenze. Si occuperà, inoltre,del trasporto, della messa a dimora e della manutenzione per tre anni delle piante.

Perché l’abbiamo fatto? Perché prendersi cura e valorizzare l’area è positivo sia per gli abitanti dell’area interessata sia per tutti gli alessandrini.

La natura e gli alberi sono in grado di migliorare la vita in città e diminuire l’inquinamento che danneggia la salute e influisce negativamente sull’economia.

Senza contare gli incredibile benefici che un parco può offrire ad un cittadino, tra cui rilassanti passeggiate, svolgimento di attività sportive, momenti di svago e di relax e aree dove i bambini possono trascorrere pomeriggi all’aria aperta respirando aria più pulita.

Alessandria 2000 diventerà così il polmone verde della città grazie alla presenza di:

img81

– 70 acero campestre

– 70 carpino

– 70 frassino

– 30 pioppo cipressino

– 20 melo selvatico

– 20 olmo cigliato

– 20 tiglio

Per un totale parziale di 300 alberi e le seguenti essenze in vaso:

– 30 acero campestre

– 20 carpino

– 20 frassino per un totale parziale di 70 alberi.

Complessivamente ne saranno piantati 370.

Abbiamo aderito con favore a questa iniziativa che consentirà di realizzare un’opera che avrà un valore oggettivo di accrescimento qualitativo per la nostra Città – ha commentato il sindaco Maria Rita Rossa -. Ancora una volta la partnership tra pubblico e privato ha consentito di ottenere risultati importanti a favore della comunità cittadina, mettendo a frutto le disponibilità e le competenze di entrambi. Realizzeremo un bosco, una nuova area verde che darà respiro ad una zona che ha conosciuto una notevole espansione residenziale e commerciale in questi anni; il nuovo bosco potrà certamente esser fruito ed apprezzato dai molti cittadini che gravitano intorno a questi spazi. Saranno alternate zone di fitto bosco con aree di prato in modo da poter valorizzare anche alberi di grandi dimensioni. L’intenzione è quella di creare non un parco urbano tradizionale, ma proprio di ricollocare uno spazio boschivo all’interno della città

Per l’occasione, Progetto Casa Alessandria organizzerà un OPEN DAY per mostrare il cantiere a tutte le persone che sono interessate ad acquistare una casa presso la nostra residenza.

Dalle ore 10.00 alle ore 16.00  di lunedì’ 28 novembre i responsabili commerciali faranno visitare gli appartamenti ancora in vendita, senza impegno e senza dover fissare un appuntamento.

Tutte le persone che parteciperanno all’OPEN DAY potranno godere di uno sconto extra sul prezzo di listino da utilizzare in fase di acquisto della casa.

Scarica subito il coupon che trovi qui sotto e usufruisci della promozione valida da lunedì 28 novembre 2016 a venerdì 2 dicembre 2016.

openday_bosco_alessandria promozione_bosco_alessandri

Sito web: www.appartamenti-alessandria.it

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page