Per plusvalenza immobiliare si intende la differenza tra prezzo di vendita e prezzo di acquisto, quest’ultimo aumentato dei costi documentati (es. costi di ristrutturazione). In alcuni casi, la plusvalenza può rappresentare un reddito e, quindi, può essere tassato.

La plusvalenza è, dunque, il “guadagno” realizzato da chi, avendo acquistato un immobile ad un determinato valore, lo rivende successivamente per un corrispettivo maggiore, guadagnano quindi sulla differenza.

http://appartamenti-villacortese.it/

La “plusvalenza immobiliare” può far riferimento ad una vendita, ad una permuta, ad un conferimento in società, ed in genere di qualsiasi atto in cui è presente un corrispettivo dell’alienazione, anche di natura non pecuniaria. Può trattarsi o della cessione del diritto di proprietà, o anche della costituzione di un diritto reale (es., usufrutto, cessione di volumetria edificabile).

        Leggi anche:

La tassazione della plusvalenza nella cessione di immobili non viene applicata nei seguenti casi:

· nel caso di donazione;

· nel caso di vendita (cessione a titolo oneroso) di abitazioni e relative pertinenze utilizzate dal venditore o dai suoi familiari come abitazione principale per la maggior parte del periodo intercorrente tra la data di acquisto e quella di vendita. Ricordiamo che per abitazione principale si intende l’abitazione utilizzata come dimora abituale del nucleo familiare e dove si ha la residenza anagrafica.

Come si calcolano le imposte sulla plusvalenza

 Nei casi previsti dalla normativa, la plusvalenza da cessione di immobili rappresenta, per il/i venditore/i, un reddito tassabile appartenente alla categoria “redditi diversi”. Il contribuente può optare per due tipi tassazione:

· tassazione ordinaria. Il reddito da plusvalenza confluisce nel reddito complessivo e si cumula agli altri redditi, determinando così l’aliquota IRPEF;

· tassazione separata. Al momento della cessione.

 
Per ulteriori informazioni sulla vendita di immobili: www.erif.it
Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page
error: Copyright Cantiere Venduto srl