Elettrodomestico irrinunciabile e presente in tutte le case, la lavatrice è padrona incontrastata del bucato.  Ecco tanti consigli e soluzioni per  trovare il posto giusto per la lavatrice: dalla cucina al bagno, dal ripostiglio all’armadio, ecco dove posizionare la regina del bucato.

Gli spazi delle nostre abitazioni sono sempre più piccole ma esistono degli oggetti che non possono mancare in una casa, grande o piccola che sia. Tra questi c’è proprio la zona dedicata alla lavanderia!

Esistono molte soluzioni per creare degli spazi per la lavatrice e tutto il suo necessaire : c’è chi sceglie di creare uno spazio lavanderia in bagno, chi in uno sgabuzzino, chi in cantina.

CUCINA

Uno dei luoghi classici dove metter la lavatrice è la cucina: questo ambiente si presta, spesso per dimensione, ad ospitare questo indispensabile elettrodomestico.

cucina

LE ANTE
Se non avete nicchie o angoli di casa utili per nascondere la zona lavanderia, potete ricavate una micro lavanderia in una nicchia chiusa da ante. Ci stanno lavatrice e asciugatrice, una mensola per i detersivi e tutto quello che vi serve ( anche lo stendino!)

ZONA LAVANDERIA

Una soluzione più pratica è ritagliare una piccola stanzina dove poter creare una bella zona lavanderia con la lavatrice, asciugatrice, il lavabo e armadi per contenere tutto quello che vi serve!

lavanderia

DECORATE I RIPIANI

Avere dei grandi ripiani da posizionare sopra la lavatrice sono utilissimi per avere tutto sotto mano e in ordine. Create una zona lavanderia su una parete libera ( magari del bagno) e abbellite i ripiani. La lavatrice passerà in secondo piano, l’attenzione sarà tutta sulle mensole e i decori
PORTA SCORREVOLE

La lavanderia è “a vista” all’occorrenza ma nascosta da una grande porta scorrevole.

porta-scorrevole

IL SOTTOSCALA

Come sfruttare al massimo lo spazio? Il sottoscala è un classico spazio da recuperare. Bastano 2 sportelli sul fianco ed ecco un maxi ripostiglio!
In generale, ecco alcuni consigli per posizionare correttamente la vostra lavatrice in casa:

– Cercate di sistemare la lavatrice il più possibile vicino al tubo dell’acqua per evitare di doverne usare uno troppo lungo che possa crearvi problemi.

– Se non volete rinunciare all’estetica, optate per una lavatrice ad incasso che potrete così celare dietro ad un’antina dello stesso materiale e colore della cucina.

– Se optate per una lavatrice a “libera installazione” prendete bene le misure affinchè non vengano danneggiate le parti vicine e il piano di appoggio soprattutto durante la centrifuga.

Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someonePrint this pageBuffer this page
error: Copyright Cantiere Venduto srl